L’importanza dei descrittori nelle rubric.

· Uncategorized
Autori

È fondamentale tenere presente lo scopo principale della rubric: fornire feedback allo studente. Per questo, per ogni elemento importante della rubric, i descrittori assolvono a due funzioni principali. La prima è quella di permettere l’individuazione del descrittore che corrisponde al livello in cui lo studente si trova, la seconda è quella di rappresentare che cosa deve fare per migliorare. Il passaggio è molto delicato e deve essere accompagnato dal docente. L’alunno semplicemente leggendo il descrittore che gli illustra dove si trova riceve un’informazione che molto probabilmente non è in grado di elaborare e fare propria. La lettura deve essere accompagnata da un dialogo con il docente che lo aiuta a prendere consapevolezza e che, se necessario, è disponibile a rivedere il proprio giudizio o addirittura a ricostruire assieme allo studente i descrittori. Non solo: il docente e lo studente approfondiscono la genesi di questa collocazione nella rubric e a partire da questa comprensione colgono il senso dei descrittori di miglioramento. Lo studente e il docente prendono coscienza che si può migliorare. Come? La via è tratteggiata in questi descrittori che rappresentano una prospettiva condivisa e/o co-costruita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: