Category archives for PBL

Marc Prensky e la PBL: una provocazione?

Più di una volta abbiamo avuto occasione di parlare di PBL evidenziando la dicitura “PBL standard focused”. Il senso di questa affermazione è l’invito ad orientare i progetti verso i nuclei fondanti delle discipline. Insomma non progetti qualsiasi, ma progetti che colgano la complessità del reale e che contemporaneamente siano rivolti alle discipline. Non perdere […]

Metodologie per la didattica dell’Informatica

Ho concluso oggi la seconda tornata di esami all’Università di Modena. In tutto esaminati 40 studenti/Insegnanti di Informatica. Tutti hanno portato un progetto sviluppato in gruppo, secondo il metodo PBL LepidaScuola. E l’esame è partito da lì. E’stata un’esperienza positiva. Molti hanno apprezzato e molti si sono dimostrati veramente padroni del metodo. Qualcuno ha proposto […]

Il progettista realizza delle cose. D.A.Schon

“Il progettista realizza delle cose. A volte realizza il prodotto finale; più spesso realizza una rappresentazione – un progetto, un programma o un’immagine – di un artefatto che altri dovranno costruire. … Tipicamente il suo processo realizzativo è complesso… in ragione di tale complessità, le azioni del progettista tendono fortunatamente o sfortunatamente a produrre conseguenze […]

Ancora Doppio Ambiente di Apprendimento

Martedì 25 e Mercoledì 26 Marzo incontreremo, al Bus Pascal,  docenti che stanno sviluppando progetti in classe. Ancora per affiancarli e per tarare al meglio il metodo. E’ molto difficile trovare date e tempi che vadano bene per tutti: i docenti sono davvero oberati di impegni e l’individuazione di un pomeriggio libero comune a molti è […]

La fase dell’ideazione: lo studio di fattibilità

Abstract Lo fase in cui lo studente dimostra la fattibilità di un progetto, condizione necessaria per gli sviluppi successivi, è un momento estremamente educante. Allo studente viene richiesto di dichiarare quali risorse umane, materiali e quali tempi si renderanno necessari; soprattutto quali apprendimenti, che cosa insomma dovrà apprendere. Un approccio olistico è destinato, con molta […]